OPERE PUBBLICHE


Considerato l’alto gradimento che i Solbiatesi hanno manifestato per la recente realizzazione del “percorso natura” che si snoda da Piazza Italia allo stadio comunale “Chinetti” è intenzione del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” completare l’itinerario dello stesso, collegandolo all’esistente percorso ciclo-pedonale di via Pagani/Monforte e fino al centro paese. Implementeremo altri percorsi ciclo-pedonali, creando collegamenti verso “Monte – San Vittore” e la zona del “Maggiolino”, sfruttando i sedimi viabili esistenti o fuori sede, in totale sicurezza nei rapporti tra la viabilità ordinaria e la viabilità “dolce – pedoni e ciclisti”. E’ anche intenzione ripulire e riattivare quindi il percorso che porta da via Cascina Molla alla zona Maggiolino.

In tema di sicurezza stradale, continueremo nella formazione di nuovi marciapiede ed alla riqualificazione degli esistenti con l’eliminazione delle barriere architettoniche.
Riallacciandoci al tema della “Cultura” è intenzione del nostro gruppo destinare alla Biblioteca uno spazio adeguato, con livelli di servizi di altissima qualità per gli utenti. E’ per questo che, nel riassetto degli edifici di proprietà comunale, quali l’area del centro sociale/poliambulatorio medici e il plesso scolastico “le Querce”, è nostra intenzione ristrutturare ed adeguare alle nuove normative gli edifici stessi, per dare uno spazio e una destinazione appropriata alle funzioni sopra citate e consentire anche alle associazioni solbiatesi di trovare all’interno del compendio urbanistico una propria sede stabile.
Altro tema che sta particolarmente a cuore al gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” è l’annosa questione viabilistica dell’attraversamento del centro abitato di Monte. Le amministrazione comunali che hanno governato il comune negli ultimi anni hanno da sempre istituito dei tavoli tecnici di confronto con la Provincia di Varese (Ente proprietario della strada) ed i comuni confinanti. Diverse ipotesi sono state già vagliate e valutate positivamente da tutti gli attori e che potranno essere realizzate nel corso dei prossimi cinque anni.
La prova tangibile è legata all’attuazione del Piano di Governo del Territorio (PGT) che è in vigore dallo scorso mese di febbraio e che ha tra gli obiettivi primari, attuando sinergie tra pubblico e privato, la possibilità di produrre le risorse economiche necessarie alla realizzazione della variante stradale al centro abitato di Monte.
Come sempre hanno fatto negli anni scorsi le precedenti amministrazioni, nonostante le limitate risorse economiche a disposizione degli Enti Locali, il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” continuerà a dar corso a tutti gli interventi di manutenzione della viabilità, dei marciapiedi, dei parcheggi, della rete idrica e fognaria, nonché alla valorizzazione e manutenzione degli edifici pubblici e patrimonio immobiliare del Comune di Solbiate Arno.
Una nuova opera pubblica sarà l’ampliamento del Cimitero comunale, come previsto dal PGT e dal Piano cimiteriale di recente approvazione. L’ampliamento verrà realizzato a sud dell’attuale cimitero, ed avrà la stessa connotazione architettonica rimanendo in armonia con la costruzione esistente.
Sempre in attuazione ai principi fondamentali che hanno caratterizzato la stesura del PGT, il nostro gruppo ha come obiettivo per i prossimi cinque anni, la realizzazione di un’area feste, da attrezzare in maniera stabile, con strutture murarie e/o tensostrutture. La stessa sarà a disposizione di tutte le associazioni solbiatesi, per organizzare feste, eventi ricreativi e sportivi al fine di aggregare molteplici persone e far crescere il piacere di vivere nella nostra comunità. E’ intenzione del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE”, coinvolgere tutti i cittadini sulla scelta dell’area, mediante iniziative quali questionari, dibattiti pubblici, gazebo ove raccogliere idee ed informazioni.
… Ed infine Piazza Giovanni XXIII …. nello scorso mese di marzo 2014, l’attuale amministrazione ha sottoscritto una convenzione urbanistica con la società Leroy Merlin, per l’attuazione di interventi di ampliamento e di razionalizzazione dell’esistente insediamento commerciale. Tale convenzione, nella 1^ fase di attuazione, consentirà all’amministrazione comunale di realizzare, fin dal prossimo autunno, e non appena il privato restituirà l’area di cantiere al comune, i lavori di completamento di Piazza Giovanni XXIII (2° lotto) per un importo di circa € 600.000,00.
La 2^ fase di attuazione della convenzione, legata alla licenza commerciale che dovrà essere rilasciata dalla Regione Lombardia, qualora si dovesse attuare, consentirà al comune di incassare altri oneri, che destineremo alla realizzazione di altri importanti interventi.

RASSEGNA STAMPA


12109173_734833796623412_1979551578741347653_n
Nuovo Piano di Diritto allo Studio

La Prealpina di oggi 22.10.2015 parla del nuovo Piano di Diritto allo […]

Leggi »

ORARI RICEVIMENTO


Sindaco , Assessori e Consiglieri
Leggi »