AMBIENTE, TERRITORIO E SICUREZZA


L’impegno del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” sui temi dell’ambiente, del territorio e della sicurezza sarà molto elevato.

Si riproporranno tutte le attività dedicate alla importante ed onerosa manutenzione delle numerose aree a verde, dei parchi pubblici, con anche il preciso intendimento di ampliare le aree a verde ma soprattutto incrementando la piantumazione di viale Europa.
Sarà come sempre promossa ed incentivata la consueta pulizia degli argini dei torrenti Arno e Riale, eseguita tutti gli anni con la preziosissima collaborazione del gruppo di volontariato della Protezione Civile.
Come già descritto nel programma delle Opere Pubbliche vogliamo incrementare i percorsi Natura, visto il notevole successo di quello esistente lungo la tangenziale.
Vogliamo promuovere l’utilizzo della “Casetta dell’Acqua” appena installata.
Il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” desidera incentivare l’utilizzo di mezzi elettrici sul proprio territorio ed a tal fine vuole individuare la possibilità di installare una colonnina per la ricarica elettrica dei mezzi.
Vogliamo trovare, per mezzo di accordi con società specializzate, soluzioni tecniche che tramite l’utilizzo di nuove tecnologie possano consentire all’amministrazione futura risparmi energetici soprattutto legati all’illuminazione pubblica.
Anche attraverso l’applicazione ed utilizzo delle regole contenute nel PGT, nuovo strumento urbanistico, recentemente approvato, vogliamo promuovere le iniziative di “Energie Pulite”.

E’ desiderio del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE”:
• Promuovere una giornata Natura, con la collaborazione delle scuole e delle associazioni;
• Individuare uno spazio pubblico protetto e riservato da dedicare al miglior amico dell’uomo. L’area dovrà essere controllata in modo che i proprietari debbano rispettare le regole stabilite;
• Posizionare in aree diverse del paese cestini e sacchetti per la raccolta delle deiezioni degli animali;
• Avendo ottenuto un posto all’interno del comitato direttivo del Coinger, il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” si adopererà affinché il servizio svolto di raccolta migliori ulteriormente, anche se già la % di raccolta differenziata e la qualità del servizio sono considerati tra i primi a livello regionale e nazionale;
• Sempre all’interno del Coinger verranno fatte da parte nostra delle proposte per ampliare il servizio che la nuova forma societaria del Coinger consente;
• Desiderando che la cultura ecologica sia sempre più parte delle nuove generazioni, in modo tale che abbiano sempre più attenzione e rispetto per la natura, continueremo a promuovere corsi pratici/teorici, all’interno delle scuole, di educazione ambientale;
• La lista “INSIEME PER SOLBIATE” vuole, come anche dimostrato con atti pubblici, favorire un modello economico di sviluppo che abbia sempre meno impatto ambientale negativo. Su tale tema si è lavorato tanto ed il nostro impegno nei prossimi cinque anni sarà di sensibilizzare ulteriormente le attività del territorio ad eseguire interventi che vadano in tale direzione.
Per ciò che riguarda il tema della sicurezza, in questi ultimi anni parecchio è stato fatto. Purtroppo, le difficoltà economiche hanno fatto venir meno gli importanti contributi regionali. Ciò nonostante abbiamo migliorato il nostro sistema di video-sorveglianza ed è nostra intenzione anche nei prossimi cinque anni potenziarlo.
La convenzione di Polizia Locale con il Comune di Jerago con Orago ha prodotto e produrrà notevoli miglioramenti in tema di presenza e pattugliamento del territorio. Anche in tal senso il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” vuole potenziare e migliorare tali servizi.
La Polizia Locale effettuerà corsi nelle scuole medie dedicati alla sicurezza stradale.
Come avvenuto negli ultimi tempi, con il contributo della Polizia Locale, vogliamo ulteriormente ridurre il rischio da circolazione sulle strade cittadine.
Anche con il contributo della Provincia ci si impegnerà affinché problematiche relative alle strade provinciali siano migliorate.
Desideriamo anche rivedere nel dettaglio le procedure di Analisi dei Rischi sia per i dipendenti, ma anche valutare eventuali piani di emergenza che possano essere utili in caso di problematiche gravi, sia comunali che sovracomunali.

RASSEGNA STAMPA


12109173_734833796623412_1979551578741347653_n
Nuovo Piano di Diritto allo Studio

La Prealpina di oggi 22.10.2015 parla del nuovo Piano di Diritto allo […]

Leggi »

ORARI RICEVIMENTO


Sindaco , Assessori e Consiglieri
Leggi »