Note di Bilancio Comunale 2013


In brevi note, metteremo in evidenza le maggiori voci di spesa del bilancio del 2013.

Spesso le persone hanno la convinzione che il bilancio del Comune sia uno strumento “politico” con il quale l’Amministrazione decide attività e la destinazione di risorse a interventi diversi avendo disponibilità e discrezionalità nelle scelte.

Da molti anni ma soprattutto negli ultimi cinque, data la particolare e difficile situazione economica,  l’Amministrazione, avendo avuto a disposizione meno fondi, ha dovuto garantire i servizi e le funzioni primarie, riducendo o azzerando tutti gli altri costi. Tutto ciò lo si è riuscito a fare contenendo al massimo sia gli aumenti delle tariffe che l’imposizione fiscale.

A dimostrazione di ciò vorremmo riassumere brevemente le maggiori voci di spesa corrente del nostro bilancio in modo tale che sia facilmente comprensibile. Non abbiamo indicato le piccole voci di spese per semplicità di comprensione.

La spesa corrente si divide in nove funzioni fondamentali : analizzeremo quindi tutte queste funzioni .

Il totale della spesa corrente, per il 2013, è di € 3.449.000


FUNZIONE 1 : FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE – € 1.084.000

  • € 670.000 Personale
  • € 193.000 Rimborso Stato per IMU
  • € 90.000 Riscaldamento, luce, manutenzione Municipio
  • € 45.000 IVA a debito
  • € 45.000 IRAP
  • € 16.000 Indennità Consiglieri Assessori e Sindaco
  • € 4.500 Compenso revisore dei conti
  • € 20.500 Spese varie (gestione automezzi, sede Protezione Civile, funzionamento uffici).

FUNZIONE 2 : POLIZIA LOCALE – € 93.000

  • € 83.000 Personale
  • € 3.500 Convenzione di Polizia con il Comune di Jerago
  • € 3.000 Divise e attrezzatura della Polizia

FUNZIONE 3 : ISTRUZIONE PUBBLICA – € 322.000

– Scuola Materna : € 97.500

  • € 44.000 Contributo alla Scuola Materna
  • € 33.200 Illuminazione, riscaldamento, pulizia, manutenzione
  • € 20.000 Interessi passivi su mutui Scuola Materna

– Scuola Elementare : € 83.000

  • € 9.500 Fornitura libri e acquisti di beni
  • € 50.000 Illuminazione, riscaldamento, pulizia, manutenzione
  • € 20.000 Interessi passivi su Scuola Elementare

– Scuola Media : € 93.100

  • € 93.100 Quota di Solbiate Arno per la Convenzione con Carnago e Oggiona S.Stefano

– Altri costi : € 44.750

  • € 27.000 Appalto attività integrative
  • € 10.000 Quota pasti scola elementare a carico del Comune
  • € 3.000 Pasti insegnanti scuola elementare
  • € 4.500 Refezione scolastica e pulizia

FUNZIONE 4 : CULTURA (Biblioteca) – € 64.000

  • € 31.000 Bibliotecaria
  • € 1.500 Acquisto riviste
  • € 13.500 Illuminazione, riscaldamento, pulizia, manutenzione
  • € 2.000 Interessi passivi
  • € 6.000 Attività culturali e tempo libero (concerto e contributi)
  • € 6.700 Centro Anziani (illuminazione, riscaldamento, pulizia, manutenzione)

FUNZIONE 5 : SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO – € 90.000

  • € 18.000 Illuminazione, riscaldamento, manutenzione Palestra
  • € 32.000 Canone appalto concessione Palestra
  • € 24.000 Contributo per convenzione Solbiatese calcio
  • € 11.700 Interessi passivi su mutuo Stadio
  • € 4.000 Contributi per iniziative ricreative e sportive

FUNZIONE 6 : VIABILITA’ E TRASPORTI – € 440.000

  • € 10.000 Pulizia meccanica strade
  • € 74.000 Contratto pulizia (due operatori ecologici)
  • € 27.000 Manutenzione strade
  • € 67.000 Rimozione neve e spargimento sale
  • € 55.000 Interessi passivi mutui
  • € 200.000 Spese illuminazione pubblica

FUNZIONE 7 : TERRITORIO ED AMBIENTE – € 780.000

  • € 140.000 Quota consorzio depurazione acque “Arno Rile e Tenore”
  • € 25.000 Gestione fognatura
  • € 166.000 Servizio acquedotto
  • € 18.000 Trasferimento alla Provincia (quota fognatura)
  • € 38.000 Interessi passivi mutuo collettore
  • € 260.000 Smaltimento rifiuti (COINGER)
  • € 18.000 Quota insoluti servizio smaltimento rifiuti
  • € 15.000 Tributo ambientale allo Stato
  • € 90.000 Manutenzione verde pubblico

FUNZIONE 8 : SETTORE SOCIALE – € 571.000

  • € 31.000 Assistenza persone bisognose
  • € 68.000 Centri diurni per disabili
  • € 52.000 Ricovero minori in Istituto
  • € 22.000 Ricovero disabili
  • € 25.000 Interventi educativi per disabili
  • € 13.000 Servizio prelievi
  • € 26.000 Ambulatori (illuminazione, riscaldamento, pulizia, manutenzione)
  • € 30.000 Contributo affitti
  • € 12.000 Informa lavoro – Informa Giovani
  • € 71.000 Assistenza persone bisognose
  • € 57.000 Contributi famiglie disagiate
  • € 108.000 Quota di partecipazione al consorzio di assistenza sociale con Albizzate
  • € 18.000 Interventi tutela minori ed inserimento lavorativo
  • € 5.000 Contributi ad istituzioni sociali
  • € 12.000 Manutenzione cimitero

FUNZIONE 9 : SETTORE ECONOMICO – € 4.000

  • € 4.000 Energia elettrica per il mercato

RASSEGNA STAMPA


12109173_734833796623412_1979551578741347653_n
Nuovo Piano di Diritto allo Studio

La Prealpina di oggi 22.10.2015 parla del nuovo Piano di Diritto allo […]

Leggi »

ORARI RICEVIMENTO


Sindaco , Assessori e Consiglieri
Leggi »